• Marco UZIELLI

    Marco UZIELLI

    Dott. Ing. (M.Sc.Eng., Ph.D.)
    muz@georisk.eu
    Marco Uzielli è il fondatore, Amministratore unico e Direttore Tecnico di Georisk Engineering S.r.l. Ha conseguito la Laurea e il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Geotecnica presso l’Università degli Studi di Firenze. E’ autore di oltre 50 pubblicazioni referate su riviste scientifiche o atti di convegni internazionali. E’ stato relatore invitato in convegni specialistici internazionali, relatore di webinar internazionali e visiting lecturer presso numerose istituzioni accademiche italiane, europee ed extraeuropee. Ha partecipato, in qualità di consulente o subcontraente, a progetti europei FP6 e FP7. E' rappresentante dell’Associazione Geotecnica Italiana nei comitati tecnici TC205 “Safety and serviceabilty in geotechnical design” e TC302 “Forensic geotechnical engineering”, e membro corrispondente della TC304 “Engineering Practice of Risk Assessment and Management” della International Society of Soil Mechanics and Geotechnical Engineering. E' consulente specialistico per il Norwegian Geotechnical Institute, l’International Centre for Geohazards e il Centre for Offshore Foundation Systems presso la University of Western Australia. Mantiene collaborazioni di ricerca con istituzioni accademiche in ambito internazionale.
    • Analisi di pericolosità, vulnerabilità e rischio per geosistemi
    • Analisi e progettazione geotecnica
    • Analisi statistica, probabilistica e geostatistica di geosistemi
    • Analisi di resilienza di comunità, geosistemi e ambiente
    • Applicazioni di soft computing e intelligenza artificiale all'analisi di geosistemi

  • Marco ZEI

    Marco ZEI

    Dott.Ing. (M.Sc.Eng.)
    mze@georisk.eu
    Marco Zei ha conseguito la laurea specialistica in Ingegneria per la Tutela dell’Ambiente e del Territorio presso l’Università degli Studi di Firenze. Unitamente all’attività svolta all’interno di Georisk Engineering S.r.l., collabora a diversi progetti nell’ambito dell’Ingegneria Idraulica, Civile ed Edile.
    • Ingegneria idraulica
    • Analisi di rischio idraulico
    • Sistemi informativi territoriali (GIS)
    • Programmazione informatica scientifica

  • Johann FACCIORUSSO

    Johann FACCIORUSSO

    Dott. Ing. (M.Sc.Eng., Ph.D.)
    jfa@georisk.eu
    Johann Facciorusso ha conseguito la laurea in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio presso l’Università degli studi di Firenze, ed il titolo di dottore di ricerca in Ingegneria Geotecnica presso lo stesso Ateneo. E' stato titolare di un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università di Firenze dal titolo “Valutazione del potenziale di liquefazione sismica mediante prove in situ”; dal 2005 al 2008 è ricercatore a tempo determinato presso il medesimo Dipartimento, dove nel 2009 ottiene un assegno di ricerca dal titolo “Applicazione di metodi deterministici e probabilistici basati su prove in sito per la stima della pericolosità di liquefazione sismica nelle grandi aree”. In aggiunta all'attività professionale nell'ambito di Georisk Engineering S.r.l., è ricercatore a tempo determinato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Firenze, dove è titolare del Corso di Geotecnica per il Corso di laurea Ingegneria Edile dell’Università degli Studi di Firenze. È stato relatore di numerose Tesi di Laurea; ha tenuto seminari presso Enti pubblici e Università, lezioni nell’ambito di corsi di dottorato nazionale e internazionale, master universitari e numerosi corsi di formazione e di aggiornamento professionale. Ha collaborato e collabora attivamente allo sviluppo e al funzionamento dell'attuale Laboratorio Geotecnico del Dipartimento di Ingegneria Civile che esegue prove su terreni in campo statico e in campo dinamico, sia a scopo di ricerca sia per conto terzi. Ha partecipato a numerosi progetti e convenzioni di ricerca promossi e finanziati da: Università di Firenze, MURST, MIUR, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), Autorità di Bacino del Fiume Po (ADBPO), Comune di Firenze e numerose Amministrazioni Regionali (Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria). È autore di libri e capitoli di libri, pubblicazioni su riviste, atti di convegni nazionali e internazionali. Attualmente si occupa dello studio degli effetti di bordo nelle analisi della risposta sismica locale 2-D, nell’ambito del progetto RELUIS, e di microzonazione sismica di terzo livello per alcuni comuni del Mugello nell’Ambito del progetto VEL della Regione Toscana.
    • Ingegneria geotecnica
    • Ingegneria geotecnica sismica
    • Dinamica dei terreni
    • Analisi di rischio sismico
    • Zonazione e microzonazione sismica
    • Analisi di liquefazione sismica
    • Progettazione geotecnica

  • Valeria PELLEGRINI

    Valeria PELLEGRINI

    Dott. Arch., Ph.D.
    vpe@georisk.eu
    Valeria Pellegrini ha conseguito la Laurea Specialistica in Architettura  - Progettazione Urbana presso l’Università degli studi di Roma TRE. Nel 2011 ha partecipato ad un progetto di ricerca universitario riguardante gli impatti del cambiamento climatico nelle aree urbane. Dal 2013 al 2016 ha approfondito queste tematiche indagando l’integrazione dell’adattamento al cambiamento climatico negli strumenti urbanistici nella sua ricerca di Dottorato in “Politiche territoriali e Progetto locale” presso lo stesso Ateneo. Ha lavorato presso il WWF Italia alla gestione ed organizzazione di eventi, iniziative e contest per il coinvolgimento dei Comuni a livello nazionale ed europeo nell’integrazione di buone pratiche di sostenibilità ambientale nella governance urbana. In aggiunta all’attività professionale con Georisk Engineering S.r.l., collabora con il WWF Ricerche e Progetti per valutazioni ambientali di progetti strategici e ha conseguito un master in progettazione comunitaria per la consulenza alla progettazione e la gestione di progetti europei in ambito comunitario. Nel 2016 ha ottenuto l’affiliazione alla Fondazione CMCC Centro Euro mediterraneo presso la divisione REHMI (REgional Models and geo-Hydrological Impacts) sui Cambiamenti Climatici per attività di ricerca nell’ambito del Progetto Strategico relativo allo studio degli effetti dei cambiamenti climatici sugli insediamenti urbani.
    • Pianificazione urbanistica e territoriale orientata anche all’integrazione della sostenibilità ambientale e della gestione dei rischi ambientali
    • Valutazioni ambientali strategiche e di impatto
    • Consulenza alla progettazione (scrittura della proposta e gestione) attinente a Programmi Europei (fondi diretti ed indiretti) sul territorio nazionale e comunitario per Enti pubblici o privati

  • Stefano RENZI

    Stefano RENZI

    Dott. Ing. (M.Sc.Eng., Ph.D.)
    sre@georisk.eu
    Stefano Renzi ha conseguito la Laurea e il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Geotecnica presso l’Università degli Studi di Firenze. Si occupa di progettazione geotecnica, geotecnica sismica e di interazione dinamica terreno-struttura. Ha svolto attività di docenza in seminari brevi presso l’Università di Firenze e presso l’Ordine degli Ingegneri di Siena. Ha collaborato con l’Università di Padova nell’applicazione di tecniche di indagine geofisiche per la stima della risposta sismica locale. Collabora con l’Università di Firenze per la modellazione numerica ed analisi sismiche delle torri di San Gimignano. È autore di pubblicazioni referate su riviste scientifiche e atti di convegni internazionali.
    • Ingegneria geotecnica
    • Ingegneria geotecnica sismica
    • Analisi di interazione dinamica terreno-struttura
    • Sicurezza cantieri in fase di progettazione/esecuzione

  • Teresa GRACCHI

    Teresa GRACCHI

    Dott. Geol. (M.Sc.Geology)
    tgr@georisk.eu
    Teresa Gracchi ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Geologiche presso l’Università degli Studi di Firenze. È stata titolare di un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Terra dal titolo “Metodi per la caratterizzazione della pericolosità geomorfologica in aree caratterizzate da ammassi rocciosi fratturati e da fenomeni di caduta blocchi e modellazione dinamica di stabilità dei versanti per la simulazione di runout di fenomeni franosi”. Nel medesimo Dipartimento, nel 2017 ha ottenuto una borsa di ricerca dal titolo “Metodologie innovative di monitoraggio delle deformazioni del terreno mediante reti wireless di sensori”. Dallo stesso anno è dottoranda presso il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell’Università degli Studi di Firenze, in accordo di cotutela con la Faculté des Géosciences et de l’environnemnet dell’University of Lausanne, nell’ambito dell’International Doctorate in Civil and Environmental Engineering. La sua ricerca verte sull’utilizzo di sistemi innovativi per il monitoraggio di fenomeni franosi, con particolare attenzione alle procedure di allertamento rapido. Ha collaborato ad un progetto di ricerca LIFE+ finanziato dalla Commissione Europea, mirato alla salvaguardia dell’ambiente. È autrice di pubblicazioni scientifiche e atti di convegno internazionali.
    • Analisi di rischio geomorfologico
    • Modellazione di frane
    • Monitoraggio di frane
    • Sistemi di allertamento rapido